Prenota ora

Prenota direttamente online il tuo soggiorno nella nostra casa di Santa Caterina Valfurva.

Separatore Prenota ora!

Carnevale a Bormio

Bormio

Usanze bormine: il Carnevale

Carnevale a Bormio


A Sant Antòni abát al sálta fòra tüc i mat. Così cominciava un tempo il carnevale bormino, il 17 gennaio, festa di Sant'Antonio abate, giorno in cui cominciava ufficialmente e... saltavano fuori tutti i matti. Molte usanze sono legate a questo periodo dell'anno a partire da quella del Podestà di mat.

Negli ultimi giorni di Carnevale infatti il popolo si radunava nella piazza principale del borgo sotto il Kuèrc, il luogo dove si tenevano le adunanze e si amministrava la giustizia. Qui veniva eletto un principe buffone carnevalesco che aveva illimitata giurisdizione anche sul podestà e sui reggenti del contado, che venivano per quei giorni sospesi dall'esercizio delle loro funzioni. Durante il suo breve regno il Podestà di mat passava di casa in casa per ricevere cibo e denaro, per spassarsela in feste e gozzoviglie. I novelli sposi dovevano riscattare la moglie che gli veniva rapita e il giovedì grasso si distribuiva la polenta ai poveri del paese, tra le satire e gli sberleffi di un arlecchino.

Prenota ora

Prenota direttamente online il tuo soggiorno nella nostra casa di Santa Caterina Valfurva.

arrow
Prenota ora!
Santa Caterina

Santa Caterina

arrow Scopri
QC Terme Bagni di Bormio

QC Terme

QC Terme Bagni Nuovi, Bagni Vecchi: le terme nel cuore della Valtellina.

arrow Scopri

Le nostre offerte

Scopri news e offerte per la tua vacanza a Santa Caterina Valfurva e Bormio.

© QC House
Siti web per hotel Ueppy