La storia

Bormio

Un dono di nozze

La casa è il dono di nozze dei nonni per i nostri genitori. Papà Pericle, dopo aver lavorato per quasi due anni al cantiere della diga dei Forni, si innamora di Santa Caterina e decide di costruirne gli impianti di risalita. 
La casa ben presto diventa il quartier generale di questo suo secondo lavoro e delle nostre vacanze dove ben quattro generazioni della nostra famiglia hanno trascorso la villeggiatura, i lunghi mesi estivi con le passeggiate e i pic-nic per i più piccini, le ascensioni alle vette innevate e le discese allo Stelvio per i grandi.

La casa dove, uscendo dalla porta sci ai piedi, abbiamo imparato a sciare, prima con Stefano Sertorelli, olimpionico nel 1936, poi con Giorgio Compagnoni, papà di Deborah: basta inforcare gli sci e già si vola sulla neve.

La casa dove abbiamo festeggiato innumerevoli Capodanni e condiviso con gli amici i momenti di gioia e di spensieratezza.

La casa dove trovate le passioni e le collezioni di una famiglia: la musica di Pericle, gli arredi e l’impagabile gusto per il bello di Picin, i libri storici di Anna ed i minerali di suo marito Vittorio.

Ora abbiamo deciso di aprirvi le porte di casa.

Prenota ora

Prenota direttamente online il tuo soggiorno nella nostra casa di Santa Caterina Valfurva.

arrow
Prenota ora!
Santa Caterina

Santa Caterina

arrow Scopri
QC Terme Bagni di Bormio

QC Terme

QC Terme Bagni Nuovi, Bagni Vecchi: le terme nel cuore della Valtellina.

arrow Scopri

Le nostre offerte

Scopri news e offerte per la tua vacanza a Santa Caterina Valfurva e Bormio.

© QC House
Siti web per hotel Ueppy